Rematore Bench Plank Row
Rematori e core, due spunti interessanti
gennaio 9, 2018
Principianti, da dove partiamo?
febbraio 6, 2018
Show all

Involuzione e standard MINIMI di efficienza fisica.

Inutile negarlo, viviamo nell’era del (troppo) comfort.
Almeno in questa parte del mondo, dove il nostro problema è dimagrire, mentre un’altra parte del mondo muore di fame.
Facciamo molti lavori il cui impegno fisico è minimo, ma una volta alzatici dalla sedia dell’ufficio, passiamo direttamente al divano di casa, davanti alla tv. 
Il problema è che la media di noi non risponde più nemmeno a standard MINIMI di efficienza fisica.

Non sono un antropologo, ma non credo occorra esserlo per rendersi conto che se anche i nostri antenati fossero stati come noi da questo punto di vista, noi non saremmo qui ora.
Se i nostri avi paleolitici non avessero avuto la forza fisica di arrampicarsi su un albero per sfuggire ai predatori o per raccogliere i frutti che maturavano sui rami più alti, oppure non avessero avuto la resistenza per camminare o correre per chilometri in cerca di cibo o di un riparo, la loro maggior intelligenza rispetto alle altre specie forse non sarebbe bastata ad evitare l’estinzione.

Dal punto di vista fisico è evidente che, rispetto ai nostri antenati, stiamo subendo un’involuzione.

Bene, tu che stai leggendo, rispondi almeno a degli standard minimi di forza e resistenza fisica?

Se sei un uomo:
-Riesci ad aggrapparti ad una sbarra e, da penzolante a braccia completamente tese, riesci a a tirarti su finché il mento arriva al di sopra di sopra della sbarra?
-Riesci ad alzarti da seduto a terra, in qualsiasi modo, senza usare le mani?
-Riesci a tenere una posizione di plank sui gomiti per almeno 30 secondi?
-Riesci a fare almeno un “push up” (o piegamento sulle braccia, quello che nel linguaggio comune è, erroneamente, una “flessione”) andando a sfiorare il suolo con lo sterno senza che il bacino sia collassato a terra, e a risalire senza che le spalle vadano su molto prima del bacino accentuando la curva lombare?
-Riesci a percorrere 1 km di strada in meno di 6 minuti?

Se non sei in grado di superare almeno queste semplici prove, ho una brutta notizia per te: dovresti iniziare a preoccuparti per il tuo scarso stato di forza fisica.

Però ho anche una buona notizia: non è mai troppo tardi per iniziare ad allenarti!

Marco Testa – Wellness & Performance Lab

Marco Testa - Wellness & Performance Lab
Marco Testa - Wellness & Performance Lab
Fondatore e titolare Wellness & Performance Lab, Dottore in Scienze Motorie e Sportive, Diploma triennale in Osteopatia, Personal Trainer, Preparatore Fisico - Strength & Conditioning Coach, PMA Trainer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *