forza bilanciere
Prevenzione infortuni: allenate la forza!
febbraio 13, 2019
core muscles
Core stability: di cosa stiamo realmente parlando?
marzo 21, 2019
Show all

Core stability antirotazionale: un esercizio da provare

pallof lunge

Allenamento del core “antirotazionale”.

Ecco a voi un assaggio, dopo il video troverete la spiegazione.

A cosa serve l’esercizio del video?

L’anti-rotazione (insieme all’anti-estensione e all’anti-flessione laterale) è una delle componenti della famigerata (e abusatissima, a livello di terminologia), “core stability”.

Cosa significa anti-rotazione?

Che il vostro core deve avere la capacità di rimanere stabile quando il vostro corpo subisce delle forze che porterebbero la vostra colonna a ruotare.

Questo è importantissimo per qualsiasi atleta, ed in maggior misura in quelli che praticano sport dove ci sono forti componenti rotazionali (il ragazzo del video, infatti, gioca a golf).

Questo tipo di stabilità è prerequisito fondamentale per poi andare a lavorare sulle rotazioni (quindi in dinamica) in sicurezza.

Nello specifico l’esercizio è una variante della “pallof press”, con l’aggiunta di un affondo indietro. L’elastico tira lateralmente, quindi indurrebbe il corpo a ruotare: l’intervento stabilizzatore del core mira a impedire questa rotazione, sia quando l’atleta è in piedi sia quando il suo corpo si muove durante l’affondo posteriore.

Provatelo, è più tosto di quel che possa sembrare! 😊

Marco Testa - Wellness & Performance Lab
Marco Testa - Wellness & Performance Lab
Fondatore e titolare Wellness & Performance Lab, Dottore in Scienze Motorie e Sportive, Diploma triennale in Osteopatia, Personal Trainer, Preparatore Fisico - Strength & Conditioning Coach, PMA Trainer

1 Comment

  1. […] della freccia, cosa che il core deve evitare. Un altro esempio di esercizio è mostrato in questo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *